Ispezione ipotecaria online: da oggi attivo l’accesso ai documenti

Tempo di lettura: 3 minuti
Facebook
Twitter
LinkedIn
ispezione ipotecaria online sul sito dell'agenzia delle Entrate

Cosa troverai in questo articolo

Per chi lavora nel settore immobiliare, sapere come accedere alle informazioni ipotecarie è fondamentale per prendere decisioni informate sugli immobili. Dal 02 ottobre, l’Agenzia delle entrate ha reso possibile effettuare un’ispezione ipotecaria telematica, che consente di accedere alle banche dati ipotecarie in modo efficiente e conveniente, anche se non sei il titolare dell’immobile. In questo articolo, esploreremo il servizio di ispezione ipotecaria telematica e come può essere utile nel settore immobiliare.

Cos'è l'ispezione ipotecaria telematica

Il servizio di ispezione ipotecaria telematica è un modo innovativo e conveniente per accedere alle informazioni ipotecarie. Il servizio è disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate per ricerche su qualsiasi circoscrizione del territorio nazionale, tranne che nelle province di Trento, Bolzano, Trieste, Gorizia e nelle zone in cui vige il sistema tavolare. 

Per utilizzare il servizio, è necessario registrarsi al portale dell’Agenzia delle Entrate e pagare una tariffa di 2,50 euro per ogni operazione. Il servizio offre una serie di vantaggi rispetto alla consultazione cartacea dei documenti ipotecari. In primo luogo, è più veloce e conveniente. In secondo luogo, è più facile da utilizzare. In terzo luogo, offre un accesso più completo alle informazioni ipotecarie. 

Cosa consente di fare il servizio?

Grazie a questa modalità telematica, puoi consultare i documenti ipotecari comodamente da casa o dal tuo ufficio, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. In particolare, il servizio consente di: 

  • Consultare tutte le note di trascrizione ed iscrizione presentate dall’inizio del periodo informatizzato
  • Consultare le domande di annotazione presentate.
  • Visualizzare i documenti ipotecari in formato immagine.

Il servizio di ispezione ipotecaria telematica è uno strumento prezioso per chiunque abbia bisogno di accedere alle informazioni ipotecarie. È una soluzione pratica, conveniente, e facile da utilizzare, per consultare informazioni essenziali sulla situazione ipotecaria di un immobile.

 

Alcuni esempi di utilizzo

Il servizio di ispezione ipotecaria telematica è un’innovazione importante che rende più semplice accedere alle informazioni ipotecarie.  Ecco alcuni esempi del suo possibile utilizzo del servizio:

  • Un potenziale acquirente di un immobile può utilizzare il servizio per verificare l’esistenza di ipoteche o altri vincoli sull’immobile
  • Un avvocato può utilizzare il servizio per svolgere ricerche ipotecarie per conto di un cliente
  • Un notaio può utilizzare il servizio per verificare la situazione ipotecaria di un immobile prima di stipulare un atto di compravendita

Cosa puoi ispezionare?

Con l’ispezione ipotecaria telematica, hai la possibilità di effettuare ricerche per persona fisica, per nota e per dati catastali dell’immobile. Puoi consultare le note di trascrizione cartacee recuperate e disponibili in formato immagine, oltre ad altri documenti. Questo ti permette di accedere a una vasta gamma di informazioni cruciali nel settore immobiliare.

Quali sono i costi del servizio?

È importante tenere presente i costi associati all’ispezione ipotecaria telematica. Per ogni formalità consultata, dovrai pagare 5,40 euro. Questo costo viene calcolato applicando la tariffa vigente diminuita del 10 per cento, in quanto si tratta di ispezioni erogate tramite via telematica. Inoltre, è previsto un aumento del 50 per cento per ispezioni non basate su convenzione. Pertanto, è essenziale considerare questi costi nelle tue operazioni immobiliari.

Come pagare l'ispezione ipotecaria online?

Il pagamento del servizio è contestuale alla richiesta ed è effettuato attraverso il sistema pagoPA. Tuttavia, è importante notare che le commissioni applicate possono variare a seconda del Prestatore di Servizi di Pagamento (PSP) e dello strumento di pagamento scelto. Il servizio verrà erogato solo se è disponibile una ricevuta di pagamento positiva (“RT”) rilasciata dal sistema pagoPA. Di solito, la ricevuta viene notificata entro pochi secondi dalla conclusione della transazione di pagamento, ma in alcuni casi potrebbe richiedere fino a 24 ore.

Cosa cambia nei servizi di Casaspetti.it?

Già prima che l’agenzia delle entrate consentisse di effettuare un’ispezione ipotecaria online, Casaspetti.it offriva ai propri clienti controlli urbanistici, catastali e ipotecari (così come riportato nella tabella riassuntiva dei nostri servizi offerti gratuitamente). Con la novità introdotta dall’agenzia delle entrate, il servizio offerto da Casaspetti.it è diventato ancora più rapido ed efficace, poiché la nuova modalità di consultazione, ridurrà i tempi per l’accesso ai documenti e promette di abbattere le classiche code in attesa agli sportelli dell’agenzia delle entrate.

Conclusione

In conclusione, l’ispezione ipotecaria telematica è un servizio prezioso nel settore immobiliare. Tuttavia, è importante tenere presente i costi associati e assicurarsi di effettuare il pagamento in modo corretto attraverso il sistema pagoPA. Con queste informazioni, sarai in grado di prendere decisioni più consapevoli, in merito all’acquisto di un immobile.

Casaspetti.it è la prima piattaforma online per vendere casa senza provvigioni.

Ultimi articoli

Categorie

Iscriviti alla newsletter

Altri articoli che potrebbero interessarti

quanto costa un atto di vendita di una casa
Blog

Quanto costa un atto di vendita di una casa?

Introduzione al costo dell’atto di vendita immobiliare Affrontare la vendita di una proprietà richiede di familiarizzare con alcuni aspetti finanziari cruciali, tra cui il costo dell’atto di vendita. La domanda

Leggi Tutto »

Confronto immobili